Crea sito

ATTENZIONE L’AVVISO È DIRETTO ALLE DONNE. FATE GIRARE !!!!

You may also like...

25 Responses

  1. Mario scrive:

    Riprenditi. Basta diffondere stronzate. Quella è una puntata di criminal mind

  2. vanessa da Prato scrive:

    Perché al sopraindicato numero non risponde nessuno? È forse un fake?

  3. victor scrive:

    dice che ìl numero non funge

  4. zinalina scrive:

    Ma non li prendono mai❓

  5. È una notizia importante di ordine pubblico la diffusione è d’obbligo.

  6. zorro scrive:

    Non so se siete al corrente anche di questa strategia? L’altra volta mi trovavo nel parcheggio di un supermercato a Catania, posteggio e stavo per entrarre, ma prima di allontanarsi dalla mia macchina do una ripulita levando un po di carte che avevo fatto, mentre rupulivo la mia auto, sento un uomo che grida, ” signora stia attenta ” mi giro e vedo un uomo con il casco su uno scuter dietro una macchina posteggiata a spina di pesce, l’Uomo batteva una mano sul parabrezza posteriore dicendo “signora stia attenta, io non ho dato molta attenzione e ho continuato a ripulire l’auto, quando ad un certo punto sento una donna gridare ” aiuto aiuto mi hanno rubato la borsa” la donna era quella dentro l’auto a spina di pesce, bene come avrete capito l’uomo con lo scuotere ha escogitato il trucco di essere stato investito per rapinare con un complice

  7. Clara scrive:

    Salve scrivo per raccontare la mia incredibile testimonianza. Passata una sera con amici ,Roma zona colli portuensi , torno a casa alle 2 e mezza passate di notte… Stavo nella piazza per parcheggiare e mi ritrovo stesa su strada una bambola delle dimensioni di una donna vestita e stesa per terra… Sembrava una donna investita di primo impatto mi è venuto da frenare immediatamente … Ma ho prontamente evitato la bambola umanoide e mi sono allontanata.. Ho chiamato la polizia che mi ha detto di andare a controllare al 100% che non fosse una bambola e di scendere dalla macchina… Mi sono rifiutata perché avevo paura .. Il poliziotto mi ha detto che nel caso fosse successo qualcosa allora avrebbe inviato la volante… Nel frattempo chissà che fine avrei fatto… Alla fine della fiera il poliziotto mi ha fatto passare come una mezza matta… Dicendo che forse la bambolona qualcuno l aveva persa… Che vergogna…

  8. Davide scrive:

    BUFALAAAAAAA!!! CRETINI!!!

  9. Samantha scrive:

    grazie per l’avvertimento , io quella delle uova la conoscevo già ed è da un po’ che gira sui social ,ma questa dei bambini ,mi è nuova.

  10. bufalone scrive:

    ok che il sito come da titolo è un contenitore di cagate, ma dovreste almeno evitare di spararle grosse su argomenti del genere e pubblicare numeri di telefono a caso, che magari poi vi arriva la denuncia…
    x chi non l’avesse capito: è una bufala colossale.

  11. Toll Ayros scrive:

    È un fatto grave che mi è già successo più di una volta nel tentativo di estorcermi soldi sulla base di un presunto danno che avrei causato nel traffico…Deve essere divulgato con forza per le finalità criminali a cui giungono questi delinquenti, ma dovrebbe essere fortemente divulgato dai media e dalle autorità con “sponsor” di peso economico…

  12. roberto scrive:

    Avvidero più gente possibile…. Ma non credete che questi individui stanno facendo da padroni a casa nostra… Non e ora che facessimo di più e che denunciassimo subito tutti sti abusivi nel mostro paese… Sono la feccia buttata fuori dal Liro stesso paese e stanno venendo in Italia… E ora di dire basta!!!!!

  13. Lohana scrive:

    Bufala, e pure vecchia, sfatata da debunker professionisti e non: http://attivissimo.blogspot.it/2011/08/allarme-bambini-esca-per-rapine-e.html?m=1

    Se si hanno velleità giornalistiche bisognerebbe avere anche un minimo di impegno nella verifica delle fonti riguardo le notizie pubblicate: i facili allarmismi fanno più danno che altro.

  14. lahcen scrive:

    Molto grazie la vita non è un scherzo grazie di nuovo e facciamo tutti a girare questi informazioni.

  15. Losbufalatore scrive:

    Bestemmio in italiano o in veneto? Fate voi…

  16. Daniela scrive:

    Grazie per l’avvertimento, poi succede come a me che ero in difficoltà sul serio e nessuno si è fermato. Li avrei denunciati tutti per omissione di soccorso. Potevo anche morire lì. Mi vengono in mente solo insulti.
    Daniela.

  17. Giorgia scrive:

    ATTENZIONE: E’ UNA BUFALA.
    Guardare per credere:
    http://attivissimo.blogspot.it/2011/10/bimbi-esca-per-stupri-uova-collose-sul.html

    Queste si chiamano catene si Sant?Antonio, esistono da quando esiste la parola scritta, e sono sempre uguali. Possibile che ancora ci si lasci imbrogliare?
    Smettiamo di condividere senza usare un minimo di testa. Due click su internet e si trovano non uno, ma diversi siti che confermano che si tratta dell’ennesima stupidaggine inventata da chissà chi.

    Condividere notizie false non è di aiuto a nessuno, crea solo danni, allarmismi inutili e diffusione di virus

  18. Bebbo scrive:

    Bufala madornale! VERIFICATE PRIMA DI PUBBLICARE!

  19. simone scrive:

    Queste sono assurdità come al solito per mostrificare gli uomini ora anche il fatto che secondo loro addirittura si servirebbero di bambini per attirare le donne in zone isolate e violentarle, ma per favore.Io non ho mai sentito di un caso del genere, se fosse successo ne avrebbero parlato tv e giornali come fanno sempre quando succede qualcosa ad una donna, quindi è sicuramente un’invenzione. Poi ormai è appurato che moltissimi stupri sono falsi,guardate questi link
    http://violenza-donne.blogspot.it/2006/12/false-accuse-strumentali.html
    http://www.questionemaschile.org/forum/index.php?PHPSESSID=cdujfodrihj33sj1150tfq99s2&topic=27.0

    bisognerebbe piuttosto far girare qualcosa per metter in guardia gli uomini dalle donne che si inventano gli stupri, che sono atroci forme di violenza che perpetrano solo le donne verso gli uomini e che distruggono completamente la vita degli uomini

  20. Che Razza di Bufala scrive:

    ma è possibile che crediate incondizionatamente alle peggiori stronzate concepibili, tipo questa?
    Non ci arrivate a comprendere che, se una notizia del genere fosse fondata, i relativi episodi avrebbero avuto un risalto mediatico non indifferente?
    Invece non vi è traccia di notizie specifiche a riguardo: è mai possibile che siate tanto bocaloni da credere a qualsiasi assurdità vi venga propinata dai social network?

  21. laura scrive:

    leggi